Riot of darkness

Temo chi vincerà questa guerra senza esclusioni di colpi. Che tanto il premio qual’è? Sono solo i giorni perduti senza amare davvero.
E forse smetteremo di punirci e ci mostreremo le ferite che solo i nostri corpi possono guarire.

Ci sfidiamo a lanciarci frecce piene di veleno

ma in realtà vince chi ha meno veleno nel cuore 

vuoti perfetti per fare l’amore
ma perchè io ci ho messo tanto a fare l’amore? che te lo sussurrerei sulle labbra di non smettere più, anzi ti guarderei senza dire niente come piace a te. E ti lascerei immergere nel mio buio, nel mio corpo che sa contenerti, nei miei occhi che non sanno lasciarti, nella mia mancanza che non ha saputo raggiungerti. 
Ma davvero tu pensi esista qualcosa di più bello del fare l’amore con me? dopo avermi aspettato interi giorni, con il cuore che esplode,con la gioia dell’amore che rinasceva ogni volta e moriva ogni volta che andavo via. Non ci siamo saputi stringere e tenere stretti e temo ora non sappiamo lasciarci, non sappiamo perderci fino infondo                                                                              ricercandoci in occhi di un’altro colore. 

vuoti perfetti per fare l’amore

ma perchè io ci ho messo tanto a fare l’amore? che te lo sussurrerei sulle labbra di non smettere più, anzi ti guarderei senza dire niente come piace a te. E ti lascerei immergere nel mio buio, nel mio corpo che sa contenerti, nei miei occhi che non sanno lasciarti, nella mia mancanza che non ha saputo raggiungerti. 

Ma davvero tu pensi esista qualcosa di più bello del fare l’amore con me? dopo avermi aspettato interi giorni, con il cuore che esplode,con la gioia dell’amore che rinasceva ogni volta e moriva ogni volta che andavo via. Non ci siamo saputi stringere e tenere stretti e temo ora non sappiamo lasciarci, non sappiamo perderci fino infondo                                                                              ricercandoci in occhi di un’altro colore. 

22 Settembre 2014 ♥ 35 note           Reblog    High-Res
reblogged from lipsteriae    source: a-ppunti

              Il futuro ci faceva paura                                                                                           ma a me fa più paura un futuro senza te, una vita senza te                            senza la tua pelle, le tue sigarette,                                                                        il fare l’amore con i respiri sospesi e le dita tremanti

I rami si spogliano, si lasciano cadere le foglie come le arterie del tuo cuore che si lasciano cadere un pò di me.  

Questo vento d’autunno ci spazzerà via e io non potrò fare niente.

La fine di un’amore

La poesia di un petalo di rosa che vola libero e leggero                                                       la dolcezza di quando si posa e abbandona ogni sentiero                                    

http://lipsteriae.tumblr.com/post/97553652066/stanotte-ho-stretto-forte-il-cuscino-come-a-voler ›

lipsteriae:

stanotte ho stretto forte il cuscino come a voler stringere te, sentivo che più lo stringevo a me, più in qualche modo assurdo tu avresti potuto sentirlo. mi sono addormentata molto tardi, mi sono svegliata molto presto, e a fatica. gli occhi bruciano e la testa scoppia, vorrei scivolare in un…

domani prendo un treno si, e dopodomani ancora, prendo un treno e scappo. Percorro mille chilometri senza mai avvicinarmi a te, tanti passi senza mai dare un senso al cammino. L’importante è scappare e non smettere perchè se mi fermo un solo istante sento che non ci sei e muoio e allora scappo così non ci sono neanche io. Così niente esiste più.

15 Settembre 2014 ♥ 20 note           Reblog    
reblogged from lipsteriae
holographic-plants:

✿✿


Oh impazzirei se qualcuno facesse questo per me oh

holographic-plants:

✿✿

Oh impazzirei se qualcuno facesse questo per me oh

14 Settembre 2014 ♥ 1.000 note           Reblog    
reblogged from all-you-need-is-xanax    source: holographic-plants
Senza titolo on Flickr.
Portami dove il mare è più blu e i miei occhi si confondevano alle sfumature di colore,nelle sfumature del nostro amore diventato chiaro fino a sbiadire.

Senza titolo on Flickr.

Portami dove il mare è più blu e i miei occhi si confondevano alle sfumature di colore,nelle sfumature del nostro amore diventato chiaro fino a sbiadire.

Tutte queste canzoni che parlano di noi
e noi che non parliamo più

Non voglio più vedere treni e stazioni
o viaggiatori che si intersecano con i loro respiri

                  Quella notte lo sussurrai ad una stella cadente                                                                   le affidai il desiderio più bello                                                                             ed adesso, così, cado anch’io                                                                       come una luce che squarcia un cielo troppo buio                                                   e ci lascia con il respiro sospeso                                                                            pieni di estasi e meraviglia.                                                                       E così cadrò io senza lasciare il tempo di capire.                                                 Solo quando il mio bagliore sarà spento                                        forse si potrà dare un tracciato e un senso al mio cammino.

❝ Non eravamo amanti,
eravamo l’amore ❞

— Jeanette Winterson (via magiadelsogno)

7 Settembre 2014 ♥ 450 note           Reblog    
reblogged from magiadelsogno

Avevo cosi tanto amore in petto che avrei avuto la forza di amare per entrambi, se fosse stato possibile. Ora mi sembra solo di soffrire per entrambi di un dolore che mi distrugge e mi atterrisce.

Gli innamorati sanno tenersi anche per i lembi delle ferite..
e dondolando lacerarsi di piu..
ricucirsi di piu..
avvolti dall’alone del tempo